Carrello

Nessun libro nel carrello
Non ci sono libri nel carrello!
Scegli e acquista il libro che fa per te

Un gran bel viaggio


Enrico Emanuelli
Un gran bel viaggio
Collana: 60/70
ISBN: : 978-88-97950-13-4
Pagine: 112
Mese/anno pubblicazione: marzo 2013
Prezzo di copertina: 11,90 euro
Sfoglia il libro

Loading Aggiornamento carrello...

IL LIBRO

L’alto dirigente di una multinazionale viene spedito in uno strano paese sudamericano, per convincere i poteri forti locali ad approvare un progetto industriale caro ai vertici della società. Ogni particolare del suo viaggio - riunioni, compagnia notturna e persino un incidente stradale - è predisposto da minuziosi promemoria aziendali, scritti con un registro che mescola il nonsense burocratico e la satira più raffinata. Il protagonista, teleguidato dagli ordini di servizio, si muove con falsa disinvoltura tra politici corrotti, faccendieri in disarmo e detestabili esemplari della razza padrona. Elogiato da Montale, Piovene e Carlo Bo, questo romanzo di Emanuelli, grande reporter de La Stampa e del Corriere, diverte dall’inizio alla fine. E intanto fa riflettere su di un tema di grande attualità: i metodi a dir poco opachi, adottati da certe aziende per acquisire commesse all’estero.
Pubblicato per la prima volta da Feltrinelli nel 1967, Un gran bel viaggio è qui riproposto da Endemunde come primo volume della collana 60/70, dedicata ai narratori italiani ingiustamente dimenticati di quegli anni del boom economico, delle contestazioni studentesche e del terrorismo.
Da regalare a manager (e aspiranti tali) con il senso dell’umorismo.
Enrico Emanuelli (Novara, 1909 - Milano, 1967) è stato inviato speciale de La Stampa e del Corriere della Sera, per i quali, in quasi 40 anni, ha viaggiato in ogni parte del mondo. All’attività giornalistica ha sempre affiancato quella letteraria, con opere di narrativa come Un gran bel viaggio e Curriculum mortis, apprezzate ancora oggi dalla critica e dal pubblico per l’originalità dei contenuti e dello stile.